A Milford, in Massachusetts, una donna entra in stato confusionale in una tavola calda, attirando l’attenzione di un agente di polizia. Poco dopo lei e tutti i presenti nella tavola calda muoiono e alla donna, che sembra essere la causa, esplode la testa. La donna, di nome Emily, era in cura per una malattia irreversibile, ma presentava, inspiegabilmente, segni di guarigione.